Marilla Battilana

marilla.jpg

Marilla Battilana (Milano 1932 - Udine 2021)

Pittrice, poetessa, scrittrice, nella seconda metà degli anni '60 è stata fra i primi cultori di Poesia Visiva, incontro tra immagine, parola e comunicazione.
Milanese di nascita, ma veneta di origine, Marilla Battilana frequenta l'Accademia di Belle Arti a Venezia. Dopo le prime esperienze in ambito figurativo aderisce attivamente a sperimentazioni di gruppi di Avanguardia, partecipando a numerose esposizioni personali e collettive. Sul finire degli anni '60 inizia la parallela attività di docenza universitaria negli Atenei di Venezia e di Padova, che conclude nel 1996. Dalla fine degli anni '90 riprende intensamente l'attività pittorica evolvendo un suo linguaggio personale attinente la corrente segnica e approdando agli anni 2000 con opere significative di ricerca sul tema delle trasmutazioni del segno. La sua pittura matura allora un linguaggio segnico personale, alla sintesi di un segno-luce che arriva a vibrare richiamando le valenze del suono sul pentagramma.
Dalla fine degli anni ‘50 ha esposto regolarmente in gallerie e spazi istituzionali

Next
Next

Mirella Bentivoglio